Corsi

Corsi per accompagnare i genitori verso un sereno rapporto con il loro ruolo e con quelli non strettamente legati all'attività genitoriale.
Prime grandi esperienze formative dei bambini, lontano dal nucleo familiare.

 

press to zoom

press to zoom
1/1

Corsi

Corsi per accompagnare entrambi i genitori durante la gravidanza, in percorsi di coppia, di gruppo e singoli. Ma anche accompagnare la coppia verso un sereno rapporto con il loro nuovo ruolo, e con quelli non legati all'attività genitoriale.

I corsi si concentreranno sia sull'importante periodo intorno al parto, sia sulla vita genitoriale in toto, con attenzione a percorsi singoli, di gruppo o di coppia, in base alle esigenze ed obiettivi definiti ad inizio percorso.

Particolare attenzione verrà posta alle madri in attesa, senza dimenticare i futuri padri, dedicando loro anche spazi appositi sul mondo della gravidanza maschile.

Momenti di riflessione particolare saranno dedicati al ruolo genitoriale, a come questo non debba diventare l'unico ruolo della persona con figli e di come tale ruolo viva e respiri di tutti gli altri volti della persona.

Mentre noi cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto della loro vita, loro ci insegnano che cosa conta davvero nella vita.

- Angela Schwindt

Corsi sulla Genitorialità

Non si nasce genitori, e come il figlio cresce si può crescere in tale ruolo e senza esserne completamente assorbiti, ma anzi ritrovando in esso un lato di noi in comunione con gli altri.

La struttura tipo di un corso standard è la seguente:

PRIMO INCONTRO - Il bambino ha bisogno di regole per crescere: i "no" che fanno crescere bene, stabilire le regole in famiglia, consigli utili ai genitori;
SECONDO INCONTRO - Il ruolo della mamma nei primi mesi di vita e i suoi risvolti nella crescita: come affrontare le problematiche che si possono presentare alla nascita e nella crescita. L'attaccamento materno e la figura della madre.
TERZO INCONTRO - Il rapporto genitori figli: complesso di Edipo e triangolazione nelle dinamiche familiari
QUARTO INCONTRO - Le emozioni: l'importanza dell'insegnare ai nostri figli ad esprimere le emozioni...
QUINTO INCONTRO - La coppia: problematiche nella gestione dei figli, nell'educarli insieme. L'importanza dello "spazio" per la coppia.

Non parlate “ai” vostri bambini, prendete i loro visi fra le manie parlate “con” loro 

Leo Buscaglia

press to zoom

press to zoom
1/1

press to zoom

press to zoom
1/1

Corsi pre-parto, post-parto

Un corso che accompagna la futura mamma dai primi mesi dell'attesa fino al primo anno di età del bambino. Un gruppo di esperti con competenze diverse racconteranno alle future mamme tutto quello che c'è da sapere e daranno risposte concrete in un clima confortevole e di grande accoglienza.

L'obiettivo è quello di accompagnare la donna in un percorso di consapevolezza che parte già dai primi mesi di gravidanza offrendo strumenti per entrare in relazione con il piccolo che cresce nel suo grembo. La relazione madre-bambino è un percorso unico in cui entrambi partecipano attivamente alla formazione del legame di attaccamento.
La depressione post-partum può essere considerata uno dei fattori di rischio nello sviluppo di un sano attaccamento, a causa delle difficoltà comunicative della mamma e delle conseguenti dinamiche psichiche che possono influenzare lo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino; si è visto che la mancanza di sostegno sociale dopo il parto aumenta la possibilità di sviluppare uno stato depressivo. Questo corso ha lo scopo di supportare, consigliare, accogliere le neo mamme affinché si sentano parte di un gruppo e mai sole.

Mentre noi cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto della loro vita, loro ci insegnano che cosa conta davvero nella vita. - Angela Schwindt

Importante è sapere che quello che si sta facendo per il proprio piccolo va bene e che eventuali difficoltà e problemi sono normali e comuni a molte altre mamme.
Un mondo meno esplorato è quello della gravidanza maschile.
La notizia che c'è un bimbo in arrivo è destinata a rivoluzionare anche la vita del futuro papà che di fronte a un'esperienza così importante sperimenta sensazioni mai provate prima. Per superare ansie e timori è sicuramente di aiuto il dialogo all'interno della coppia ma anche gli spazi di condivisione al maschile e i percorsi dedicati solo ai papà.